la formazione del personale: obbligo o facoltà?

La formazione del personale: obbligo o facoltà per le organizzazioni?

La formazione del personale rientra tra le più tipiche scelte gestionali di un’organizzazione. Gli organi di vertice possono infatti decidere se e come realizzarla. Ci sono tuttavia specifici ambiti in cui la formazione non è più una facoltà ma un preciso obbligo funzionale al raggiungimento di una condizione di “compliance normativa”. Al di la di ogni obbligo giuridico la formazione rappresenta, comunque, una necessità “intrinseca” all’agire organizzativo, indispensabile per governare con successo il cambiamento.